Nasce 394

1 dicembre 2009

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPENDENTI AREE PROTETTE

“394”, questo è il nome dell’Associazione nazionale dipendenti aree protette, costituita sabato 28 novembre 2009 a Sabaudia, presso la sede del Parco Nazionale del Circeo. Il richiamo è alla fondamentale legge quadro dei Parchi, la 394 del 1991, quale filo che lega tutto il personale che opera nelle Aree Protette, con ogni forma di dipendenza dagli Enti di gestione.
L’Associazione nasce con l’intento di creare una rete di conoscenze tra le molte centinaia di persone che quotidianamente lavorano nel variegato mondo delle AAPP, a diretto contatto con tutto ciò che concerne le assai diversificate e spesso complesse attività di gestione, ma che non sono rappresentate nell’ambito delle associazioni esistenti.

394 si propone di rappresentare e diffondere ad ogni livello la cultura e la professionalità del personale delle aree protette, con l’obiettivo di intensificare gli scambi di esperienze, promuovere la formazione specifica nonché di interagire con spirito collaborativo e costruttivo con tutti i soggetti che hanno a cuore il perseguimento delle finalità della Legge Quadro. Infatti, la nuova associazione si propone di aderire a UNIONE per i parchi e la Natura d’Italia, che già comprende l’Aigae, l’Aidap e l’Aigap. Vi sarà massima disponibilità alla collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, con Federparchi e con gli Enti di gestione per contribuire alla formazione del sistema delle Aree Protette italiane.

” Dopo alcune pionieristiche esperienze positive riferite a contatti e scambi di esperienze fra personale tecnico e scientifico – spiega Elio Tompetrini del Parco Nazionale Gran Paradiso, nominato presidente dall’assemblea costitutiva – si è sentita la necessità della “394”. C’è fra il personale delle AAPP un enorme potenziale di passione, energia e professionalità. Una garanzia per tutti coloro che hanno a cuore la cultura ambientale e i gioielli del territorio nazionale, siano essi semplici cittadini o addetti ai lavori. Si tratta di una fetta di pubblica amministrazione che funziona, molto spesso con pochi mezzi e fra mille difficoltà, animata da un grande senso del dovere e iniziativa”. Vice Presidente è Roberta Emili (Parco nazionale dei Monti Sibillini), mentre gli altri componenti dell’Assemblea costitutiva sono Andrea Gennai (Parco Nazionale Foreste Casentinesi), Fabio Vallarola (Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga), Gerardo Travaglio (Parco Nazionale del Pollino), Pierluca Gaglioppa (Riserva naturale di Monterano), Massimo Tufano (Agenzia dei parchi del Lazio).
Hanno inoltre composto il nucleo di lavoro preparatorio Maria Giulia Fierro (Parco Nazionale Cilento e Vallo di Diana), Andrea Porchera (Parco Migliarino S Rossore), Stefano Mariech (Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi) , Roberto Damilano, (Parco regionale del Po Torinese).

Partirà a giorni la campagna di adesioni quale premessa alla prima assemblea plenaria, non appena espletate le procedure di registrazione dell’atto costitutivo: a breve sarà disponibile il sito internet con tutte le informazioni necessarie.

I Presidenti di AIDAP, Nino Martino, di AIGAE, Stefano Spinetti, di AIGAP, Gordon Cavalloni e il portavoce di UNIONE, Maurilio Cipparone, riuniti a Sabaudia nel Parco nazionale del Circeo hanno accolto con grande favore la nascita della nuova associazione dandole il benvenuto in UNIONE per i parchi e la natura d’Italia.

Lascia un commento


presso il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Viale Santa Lucia, snc - 67032 Pescasseroli (AQ) - Tel. 0863 9113282 - info@aidap.it
CF 90021360566 - PEC: pec_aidap@pec.it Copyright © 2011 AIDAP - Tutti i diritti riservati - Sito basato su piattaforma WordPress